Red Lists Database – International Council of Museums

Le Red Lists pubblicate dalla ICOM riportano le categorie di beni culturali più vulnerabili a furto e traffico illecito al fine di facilitarne l’individuazione ad individui, organizzazioni e autorità (polizia, funzionari doganali etc.) che ne possano impedire la vendita o l’esportazione illegale.

Catalogo generale dei Beni Culturali

A cura dell’Istituto centrale per il catalogo e la documentazione, catalogo contiene le schede descrittive dei beni culturali censiti in Italia: monumenti, collezioni, raccolte, oggetti di interesse artistico e storico, reperti e siti archeologici, beni scientifici e naturalistici. Il catalogo offre le modalità di ricerca semplice, avanzata e a faccette.